CONTROLLO STATISTICO DI PROCESSO

Crediti: 
6
Settore scientifico disciplinare: 
CHIMICA ANALITICA (CHIM/01)
Anno accademico di offerta: 
2017/2018
Semestre dell'insegnamento: 
Primo Semestre
Lingua di insegnamento: 

ITALIANO

Obiettivi formativi

Conoscenza e capacità di comprensione: il corso, costituito da una parte teorica (5 CFU) e da una di esercitazioni di elaborazione dati (1 CFU) ha lo scopo di fornire conoscenze sui più comuni sistemi chemiometrici per l'elaborazione e l'interpretazione dei risultati derivanti da analisi chimiche, processi industriali, controllo e gestione di processo. Per quanto riguarda la capacità di comprensione, il corso fornisce agli studenti la possibilità di sviluppare capacità critiche nella formulazione di giudizi inerenti i risultati dei diversi processi industriali e quindi permettere la comprensione delle problematiche analitiche e le modalità di elaborazione dei dati sperimentali utili allo sviluppo/gestione dei processi industriali
Conoscenza e capacità di comprensione applicate: obiettivo è il raggiungimento di autonomia decisionale per poter affrontare e risolvere le problematiche relative alla gestione/controllo di un processo industriale

Autonomia di giudizio: gli studenti sapranno interpretare i risultati ottenuti, sostenendo le proprie idee e prendendo decisioni per garantire l'avanzamento dell'attività svolta

Abilità comunicative: gli studenti sapranno comunicare le proprie idee e riflessioni in modo chiaro ed esaustivo

Prerequisiti

Si richiedono conoscenze di chemiometria di base

Contenuti dell'insegnamento

Ottimizzazione di processo

Controllo di processo: carte di controllo per variabili e per attributi

Sistema qualità e Controllo qualità

Analisi delle componenti principali

Analisi discriminante

MANOVA

T2 Hotelling

Programma esteso

Ottimizzazione di processo: pianificazione sperimentale (disegni fattoriali completi, fattoriali frazionari, disegni di Plackett-Burmann, calcolo dell'errore sperimentale, test di curvatura, funzioni di desiderabilità), Metodo Simplex

Controllo di processo: carte di controllo per variabili e per attributi (carte delle medie, carte delle medie per risultati singoli, carte dei range, carte delle differenze, carte cusum, carte per numero di non conformi, carte per frazioni di non conformi, carte per numero di non conformità per campione). Limiti di attenzione e di controllo. ARL. Interpretazione dei risultati

Sistema qualità e controllo qualità

Bibliografia

R. Todeschini "Introduzione alla Chemiometria" Ed. EDISES

E. Belluco "Strumenti statistici per il controllo dei processi" Franco Angeli Ed.

George E. P. Box, William Gordon Hunter, J. Stuart Hunter"Statistics for experimenters: an introduction to design, data analysis, and model building" Wiley

Metodi didattici

Il corso si articola in 40 ore di lezioni frontali durante le quali gli studenti vengono guidati alla comprensione dei concetti e 12 ore di esercitazioni al computer durante le quali verranno messi in pratica i concetti teorici.
Per sostenere l'esame è obbligatoria la frequentazione delle esercitazioni al PC

Modalità verifica apprendimento

la verifica dell'apprendimento sarà realizzata mediante un esame orale per verificare:

Capacità di elaborazione dati

Capacità di interpretazione dei risultati

Capacità nel formulare giudizi ed analizzare criticamente i risultati conseguiti durante le fasi di ottimizzazione, avanzamento e controllo statistico di un processo

Altre informazioni

il materiale didattico è fornito agli studenti durante il corso